Il bomber: il re dei giubbotti casual
Ottobre 25 2021

Il bomber: il re dei giubbotti casual

Il bomber è il capospalla iconico che veste l’uomo dandy moderno in questa nuova stagione.

Caldo, avvolgente, comfy, il bomber celebra la moda anni ’80 e ’90, rivisitandola in chiave moderna, originale e innovativa.

E’un capo smart che non conosce età: invernale, scamosciato, con cappuccio, bomber militare, tattico; resta un capo amatissimo dagli appassionati dello stile urban.

Per quanto riguarda i colori, potete variare dai toni chiari e naturali al classico blu scuro; anche i quadri sono consentiti!

Originariamente legato all’abbigliamento militare, questa giacca può essere indossata letteralmente ovunque, sui jeans così come sui gessati. I contrasti vanno di moda: scopriamo le tendenze.

Il bomber: le tendenze

Taglio classico: restano i dettagli chiave come il colletto e i polsi di maglia, così come l’orlo per creare quell’effetto palloncino, tipico. Ai lati, tasche a soffietto o con bottone a pressione nelle quali mettere il necessario o semplicemente le mani, esaltando una gestualità informale.

Come al college: un richiamo alla giacca utilizzata dagli sportivi americani come divisa, con attenzione all’abbinamento dei colori, alle patch che decorano il tessuto, anche sul retro. Poi lettere e simboli che spuntano qua e là.

La scelta del monocolore è l’ideale per chi vuole un look non troppo casual: i capi sono per lo più realizzati in tessuto nylon o di raso, ciò rende il bomber semilucido, donandogli un tocco d’eleganza. Le personalizzazioni sono minimal e la vestibilità è regolare.

Il bomber scamosciato è una di quelle giacche a cui non si può proprio fare a meno, molto attraente visivamente l’effetto del camoscio, in particolare nei toni color beige è un classico senza tempo che si addice ad ogni situazione.

Non vi resta che scegliere il vostro bomber preferito nei nostri negozi!