Hair style: nuove tendenze
Settembre 13 2021

Hair style: nuove tendenze

Nuova stagione, nuovo taglio!

Dai tagli di capelli corti dove regna sovrano il pixie cut ai tagli medi, con bob e mullet nella hit parade fino ai tagli lunghi con maxi frangia; il look si rinfresca, come la stagione che sta per arrivare!

Scopriamo insieme le tendenze più glamour.

Tagli corti: le tendenze

Il pixie cut resta il taglio corto più di tendenza; se amate i tagli più corposi e volete dare movimento, provatelo in versione bowl cut, bombato e un po’ scalato.

Scegliete la frangia laterale leggermente sfilata se volete un pixie cut più leggero e chic.

Per le ricce, puntate su un pixie cut pari o scalato, con frangetta appena accennata oppure con ciuffo lungo.

Il mullet però resta il taglio corto top per questa stagione: direttamente dagli anni 80, piace davvero nella versione cortissima.

Il taglio quasi rasato è indubbiamente la proposta più di rottura che possiate scegliere per questo autunno.

Tagli medi: le tendenze 

Il bob spettinato con frangia è un classico che regala fascino, glamour e stile.

Se volete evitare l’effetto piatto, puntate sull’airy bob dalle punte sfilate e leggere.

Per dare volume alla vostra chioma, puntate su un bob mosso e riccio con ciuffo laterale.

Se siete nostalgiche del passato, scegliete un bowl scalato in modo geometrico; immancabile la frangia tagliata in modo netto.

Il bob riccio continua a piacere: il più gettonato quello leggermente scalato e sfilato.

Il mullet medio è con ciocche scalate e geometriche, leggermente più lunghe sul retro della nuca.

Diventa di grande tendenza il mullet riccio.

Tagli lunghi: le tendenze                                                                        

Tutti i tagli lunghi sono accomunati dalla frangia che quest’autunno diventa lunghissima e piena; se non amate la frangia, optate per un bel ciuffo laterale più o meno lungo.

Per non appesantire troppo la capigliatura, scegliete un taglio leggermente scalato, altrimenti un mullet lungo, super scalato.

Come sempre, affidatevi ad un buon professionista che saprà aiutarvi nella scelta del taglio più indicato per le vostre esigenze e fisionomia.