Sindrome da rientro: regole per evitarla
Settembre 01 2021

Sindrome da rientro: regole per evitarla

L’estate è agli sgoccioli, le vacanze stanno per finire, il sole non è più cocente, il cielo inizia a riempirsi di nuvole, si rientra a lavoro, a scuola … rassegniamoci: le cose belle, si sa, prima o poi finiscono!

Dopo la spensieratezza dell’estate, riprendere la solita routine, non è semplice: scopriamo insieme qualche regola per “addolcire” il rientro. 

Rientro dalle vacanze: le regole 

1) Dedicatevi ad una nuova attività che vi possa far stare bene: un hobby che vi piacerebbe provare e che, per diversi motivi, magari non avete potuto fare finora. L’entusiasmo per una nuova attività contribuirà a farvi sentire più soddisfatti e felici.

2) Al lavoro, riprendete con calma il ritmo, senza premere subito sull’accelleratore: ciò vi farà evitare un rientro stressante. Cercate di non rientrare subito: stare qualche giorno a casa prima, vi preparerà psicologicamente al rientro. Riordinate l’ambiente in cui lavorate, così da sprigionare un effetto positivo sull’umore; organizzate il lavoro e pianificate degli obiettivi in modo da sapere dettagliatamente cosa fare, rientrare nei tempi ed evitare l’ansia di dimenticare qualcosa. Per i primi giorni dopo il rientro è importante non trattenetevi oltre l’orario di lavoro.

3) Mens sana in corpore sano: scegliete una dieta sana ed equilibrata con cibi ricchi di sali minerali, vitamine e antiossidanti, vi aiuterà a sentirvi più in forma. Evitate snack, merendine e troppi caffè. Tornate ad orari regolari per i pasti: la colazione è il pasto più importante perché consente di assumere la giusta carica per affrontare la giornata; concentrate la maggior parte delle calorie nella prima parte della giornata evitando però dei cibi che sono troppo conditi, salse e fritti. Frutta e verdura possono essere assunti in grandi quantità, magari in 5 piccoli pasti giornalieri; concludete la giornata con una cena leggera. Bevete tanta acqua per idratarvi. Praticate uno sport per tonificare il vostro corpo.  

4) Nel weekend, concedetevi delle mini vacanze fuori porta.

5) Se vi capita di sentirvi sopraffatti dai rumori, dalle voci, appena possibile, ritagliatevi dei momenti in luoghi tranquilli dove potrete ascoltare semplicemente i suoni della natura.

6) Cambiate look: nuovo taglio di capelli o colore; nuovi outfit vi daranno la giusta spinta per riprendere la vita di tutti i giorni con un entusiasmo nuovo.

Buon rientro alla normalità!