I durags: gli accessori hot di stagione
Agosto 02 2019

I durags: gli accessori hot di stagione

I durags saranno i copricapi più trendy di stagione!

I durags sono uno status di moda, simbolo dell’orgoglio nero, del mondo hip hop, rap e trap.


I durags: la storia


I durags sono dei foulard annodati in testa tipo una bandana un po’ piratesca, nati per proteggere i capelli dal sole e dal vento, ben presto diventano anche un accessorio glamour.
Usati in America negli anni 20 e 30 tra i dandy e per tenere a bada le acconciature afro, in seguito diventano popolarissimi tra i rapper e afroamericani negli anni 60. Tra gli anni 90 e i Duemila diventano simbolo di stile tra i rapper americani.
I durags sono accessori molto versatili: li troverete nella versione foulard, quelli tipo cuffietta e la bandana da cattiva ragazza con borchie e piercing ma anche nei colori pastello, abbinati ad abiti e tailleur, nelle versioni chic con seta e tessuti più preziosi.


I durags: l’accessorio hot di stagione. Consigli


Il modo più semplice di indossare i durags sono piegarli a triangolo, posizionarli sul capo e annodarli dietro la nuca con un doppio nodo.
Non importa il taglio di capelli: i durags stanno bene con tutte le lunghezze.
Potete portare i durags con i capelli sciolti, code basse o trecce.
Se decidete di indossarli, attenzione al make up perché i durags mettono in evidenza il viso.


I durags sono l’accessorio stravagante da sfoggiare con femminilità quest’estate!