Red velvet: una dolcezza in rosso
Febbraio 01 2021

Red velvet: una dolcezza in rosso

San Valentino si avvicina: è ora di mettersi ai fornelli per sorprendere la persona che ami con una torta davvero speciale!

La torta di velluto rosso,  di origine americana, è in grado di  conquistare  davvero tutti con il suo colore e sapore. 

La torta di velluto: la ricetta 

Per l’impasto della torta, ti occorrerà:

300 gr di farina, 200 gr di yogurt, 200 gr di zucchero, 120 gr di burro, 2 uova, 3 cucchiai di colorante rosso in polvere, 1 cucchiaio di cacao amaro in polvere, 1 bustina di lievito per dolci.

Sciogli il burro nella planetaria, unisci lo zucchero e monta per 5 minuti.

Aggiungi le uova, lo yogurt, il colorante e il cacao, infine la farina e il lievito.

Imburra una tortiera di 20 cm, versa il composto ed inforna per 50 minuti (per assicurarti che la torta sia cotta, puoi provare con uno stuzzicadenti).

Una volta che la torta è fredda, tagliala in 3 parti.

Per la farcitura: 300 ml di latte, 250 gr di burro, 180 gr di zucchero, 50 gr di farina.

Scalda il latte in un pentolino, aggiungi pian piano la farina, una volta amalgamata, spegni e fai raffreddare. In una ciotola sbatti il burro e lo zucchero fino a renderli cremosi. Unisci i due composti.

Procedi a spalmare la crema tra i vari strati di torta; decora la superficie con la crema rimasta e con frutta fresca o altre piccole decorazioni di zucchero.

Buon san Valentino!