Moda uomo: un’estate in bianco
Luglio 09 2020

Moda uomo: un’estate in bianco

Il bianco è il colore da scegliere dalla testa ai piedi.

Bianco gesso, bianco latte, bianco ottico: quest’estate è la scelta cool  degli uomini. 

Bianco: pro e contro 

Puro e candido, il bianco è sinonimo di energia e di voglia di ricominciare:  dà luce ma ci vuole anche una grande personalità per indossarlo dalla testa ai piedi (accessori compresi), evitando l’effetto gelataio.

Il bianco è il colore per chi ha l’anima raffinata, ma anche rétro, futurista, coloniale, ascetica, ridondante; insomma è il colore adatto davvero a tutti.

Sì, lo sappiamo, non è un colore facile da indossare perché si sporca facilmente, aumenta i volumi e, se non è declinato su capi di qualità, appare trasparente ma come rinunciare ad indossare qualcosa di bianco?

Bianco: la t-shirt 

Estate fa rima con t-shirt e quella bianca è uno di quei capi multitasking che completano ogni look, un capo trasversale indispensabile con cui poter costruire qualunque look.

C’è chi la preferisce sdrucita, chi immacolata, con le maniche arrotolate o lunghe fino ai polsi, con lo scollo a v o rotondo: in morbido cotone ma anche con l’aggiunta di filati preziosi come lino, cachemire e seta.

Con jeans e sneakers, con i chino, i bermuda e persino sotto il completo sartoriale: la t-shirt bianca è a tutti gli effetti un capo su cui scommettere sempre, un passepartout che continua a regnare negli armadi maschili.

Pronti a fare il vostro pieno di capi e accessori in bianco nei negozi del centro Itaca?