Estate, cosa indosso?
Luglio 17 2019

Estate, cosa indosso?

Freschezza e leggerezza: su quali capi bisogna puntare l’estate?

Quando le temperature diventano roventi, scoprirsi è inevitabile ma è facile però perdere il senso della decenza osando outfit improponibili!
Eccoci una piccola guida su cosa evitare quando il termometro sale.


Estate, cosa indosso?: i capi da evitare


Cosa evitare assolutamente quando uscite?
• i tessuti sintetici, poco traspirabili, oltre a far male alla salute, vi farebbero soltanto sudare
• i colori cupi e spenti, non donano a nessun incarnato
• gli stivaletti invernali: immaginate i vostri piedi quando li togliete!
• gli shorts cortissimi che mostrano mutande o fondoschiena
• i jeans doppi (quelli invernali, per intenderci): complicati da indossare e mantenere per tutto il giorno
• le infradito di plastica o i sandali per andare sugli scogli: preferite sandali in pelle, espadrillas o gladiator
• le trasparenze eccessive come total look: i tessuti, se sintetici, finirebbero soltanto per attaccarsi alla pelle; camicie e bluse completamente trasparenti, maglie in rete, pizzo che lasciano poco all’immaginazione
• la pancia scoperta, soprattutto se non si ha una pancia perfetta
• le borse da spiaggia di plastica, nate solo per contenere teli, solari e non da sfoggiare quando siete in giro
• i capelli raccolti con un mollettone di plastica (da preferire magari solo quando siete in casa)
• maschere di trucco: fondotinta, mascara e rossetti poco naturali
• il pareo, il costume al posto del reggiseno, o comunque la biancheria intima a vista: preferite slip, brasiliane e culotte senza cuciture, tagliate a laser, invisibili; munitevi di reggiseni a fascia, evitate le bretelline che escano fuori dagli abiti.


In estate, sale l’indice del termometro ma di certo non quello del cattivo gusto!