Bimbi alla moda
Agosto 28 2019

Bimbi alla moda

L’estate è divertimento puro anche confezionato addosso!

Capi adatti a tutti i giorni, comodi e sportivi con stampe grintose e tessuti leggeri: la moda dei bambini è praticità assoluta.


Moda baby: le bambine


Tra tocchi di bon ton e dettagli anni 90, il guardaroba per le più piccole è all’insegna del comfy-chic: vestiti e tute in cotone, denim, pizzo e tulle, fiocchi, tanti pois mini e maxi, camicie con rouches, balze e ricami.
I colori sgargianti e le fantasie geometriche sono il vero must del 2019, accompagnati da motivi floreali.
I colori più accesi, dall’arancio al fucsia sono i più gettonati ma anche i mezzi toni come il senape, la carta da zucchero, il pesca; torna il rosa, in abbinamento con il rosso brillante.
I glitter, le perline e le paillettes ci sono ma in dosi meno eccessive su accessori coloratissimi o “magliette parlanti”.
Il capo per eccellenza è il mini dress, in ogni forma, stile o colore; ampio o aderente che sia, comunque corto e sbarazzino: è pratico ed ha il vantaggio di vestire con un unico gesto.
Tra gli accessori: cappellini in paglia, a tesa larga o stretta, colorati o dalle tinte naturali; i cerchietti, le borsette, soprattutto a tracolla, i sandaletti ricoperti di glitter e piccoli strass.


Moda baby: i bambini


Il guardaroba dei più piccoli è quasi interamente sporty e urban style: dai bermuda in morbida felpa, alle t-shirt stampate, alle polo a righe in stile marinaro, ai pantaloncini a cinque tasche in denim.
I colori coprono tutta la palette dei blu, dall’elettrico al più profondo ma c’è anche spazio per le tinte sorbetto, soprattutto il giallo.
La riga è la fantasia di stagione ma anche le stampe tropicali (soprattutto sulle camicie) e i piccoli motivi (dalle barche ai razzi spaziali).
Tra gli accessori: gli zainetti colorati, gli occhiali da sole, i cappellini street style, le sneakers super colorate, i mocassini in pelle.
Per i bambini, vestirsi resta puro divertimento!