Abbronzatura duratura
Agosto 11 2020

Abbronzatura duratura

L’estate sta finendo e il rischio che la tintarella possa svanire nel giro di qualche giorno, ahimè, è una dura realtà! 

Vi sveliamo qualche consiglio per mantenere la pelle abbronzata, dopo le vacanze. 

Abbronzatura: l’ idratazione 

Bevete molta acqua; ciò aiuterà la pelle ad essere luminosa e sana.

Applicate una crema idratante: ricordatevi che l’aria condizionata e il riscaldamento seccano la pelle.

Evitate bagni lunghi; preferite le docce, sempre con acqua tiepida che fa bene alla pelle e anche ai capelli.

Abbronzatura: l’alimentazione 

Consumate frutta di stagione come il melone e le pesche o verdure come la lattuga, il radicchio, i pomodori, la zucca e i peperoni che assicurano un giusto apporto di vitamine e nutrienti, favorendo l’ottenimento e mantenimento dell’abbronzatura.

Abbronzatura: la cura del corpo 

Esfoliate: lo scrub toglie lo strato superficiale delle cellule morte, lasciando la pelle levigata e più elastica; poi concedetevi un massaggio con olio nutriente da applicare sulla pelle ancora bagnata.

Struccate e detergete il viso e il collo ogni sera; applicate un tonico addolcente e una crema idratante con protezione solare la mattina, un siero nutriente la sera.

Bastano piccoli rimedi per sfoggiare una bella pelle colorata e luminosa anche dopo l’estate!